Competenze transmedia

Prospettiva *

stoikeion (στοιχεῖον) elemento iniziale, inizio. Lettere dell’alfabeto in Platone: stoikeia: l’alfabeto inteso come viaggio.

Obiettivo di questa prospettiva è portare i ragazzi a comporre testi utilizzando diversi strumenti, mostrando come l’oggetto che utilizziamo per scrivere cambi, di fatto, il risultato. Strumenti possibili: penna, macchina da scrivere, computer, telefono cellulare1)in modalità scrittura e dettatura; scrivere un testo su computer e correggerlo su cellulare, o viceversa: cambia qualcosa? Che cosa?, stenografia (classica o creativa), impiego di altri alfabeti (reali / inventati) e differenti sintassi.

Immaginiamo una lingua senza verbi: come è possibile descrivere il mondo senza azioni? Togliamo la capacità di agire in qualsiasi modo, perfino attraverso il raccontare: diventiamo alberi: cosa raccontiamo adesso? E come?


* La presente «prospettiva» è parte del
Programma di Lingua italiana e Letteratura (per la Scuola secondaria di primo grado) — 2018/19.

Note   [ + ]

1. in modalità scrittura e dettatura; scrivere un testo su computer e correggerlo su cellulare, o viceversa: cambia qualcosa? Che cosa?