Ha terminato l'altrui sermone col proprio raglio:
il venerabile dottore ha fatto la parte del pappagallo e dell'asino. (G. Bruno)